Cerca

Urne aperte fino alle 20

Elezioni, al voto anche per il Consorzio di Bonifica del Gargano: agricoltori divisi sui candidati

Il presidente uscente, Giovanni Terrenzio, coagula tutto il mondo che ruota intorno a Confagricoltura, storica avversaria di Coldiretti che, invece, va divisa, in ordine sparso, con piĆ¹ candidati per contarsi

Elezioni, al voto anche per il Consorzio di Bonifica del Gargano: agricoltori divisi sui candidati

Il seggio elettorale per il Consorzio di Bonifica del Gargano

«Io so solo che gli agricoltori sono tutti uguali nell'esigenza di avere tutelate, soprattutto sul Gargano, le loro attività produttive e, quindi, le prove muscolari sono sciocche per la gestione di un ente che tra l'altro funziona benissimo, come appunto il Consorzio del Gargano», dichiara Terrenzio. Domenica prossima si vota per l'elezione dei componenti il CdA del Consorzio di Capitanata, dove si gioca la partita più grossa nella sfida tra l'ex presidente di Coldiretti De Filippo e il segretario regionale di Cia Carrabba. In palio assunzioni, consulenze, investimenti milionari. Va anche detto che quelli della provincia di Foggia sono gli unici due Consorzi di Bonifica pugliesi a non essere commissariati.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione