Cerca

Verso il voto

Elezioni regionali, Salvini è l'unico che dà di testa: anche Berlusconi gli ricorda di rispettare i patti sui candidati presidenti

«Non c'e' nessuna sfida. C'e' un accordo e noi siamo abituati a rispettare gli accordi», dice il Cavaliere ricordando al leader del Carroccio l'intesa che avevano già raggiunto per Caldoro in Campania e Fitto in Puglia

Elezioni regionali, Salvini è l'unico che dà di testa: anche Berlusconi gli ricorda di rispettare i patti sui candidati presidenti

Berlusconi si smarca dagli alleati sul Mes: «Voteremo come sempre nell'interesse dell'Italia, che e' la nostra stella polare. In questo caso il nostro interesse, evidentissimo, addirittura ovvio, e' quello di portare a casa 37 miliardi per costruire ospedali, rinnovare quelli esistenti, assumere nuovi medici e infermieri, pagare meglio quelli che ci sono, investire nella ricerca, ristrutturare case di riposo e carceri per adeguarle alle esigenze sanitarie, far lavorare per questo molte imprese. Tutto questo con un prestito praticamente a costo zero»

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione