Cerca

I misteri dietro la gestione milionaria

Finalmente qualcuno che alza il velo sui Gal: Mennea inizia dal dauno-ofantino

«Intorno all’attività del Gal dauno-ofantino, al quale aderiscono sei Comuni tra cui Barletta, c’è troppo silenzio. C’è molto silenzio intorno alle cose fatte finora», dice il consigliere regionale del PD

Finalmente qualcuno che alza il velo sui Gal: Mennea inizia dal dauno-ofantino

Michele D'Errico, presidente Gal dauno fantino

«E’ arrivato il momento di capire quanti degli otto milioni stanziati finora per questo Gal sono stati già utilizzati e quali i risultati ottenuti, visto che non c’è alcun bando a evidenza pubblica. Ricordo che si tratta di soldi pubblici e, come tali, devono essere gestiti con tutti i criteri tipici dell’evidenza pubblica: ovvero trasparenza, economicità e rispetto delle procedure», denuncia Ruggiero Mennea.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione