Cerca

Il fatto di cronaca

Michele Emiliano indagato per le primarie Pd contro Renzi

I reati contestati a vario titolo sono induzione indebita a dare o promettere utilità, abuso di ufficio e false fatture. Insieme al presidente della Regione, sott'inchiesta il suo capo gabinetto e tre imprenditori

Michele Emiliano indagato per le per primarie Pd contro Renzi

Sotto la lente degli inquirenti una fattura da 65 mila euro pagata da due imprenditori baresi ad un'agenzia di comunicazione che curava la sua campagna elettorale.  "Abbiamo fornito piena collaborazione al fine di consentire l'acquisizione di tutti gli elementi utili, nella convinzione di avere operato con assoluta correttezza e rispetto delle leggi", la precisazione di Emiliano.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione