Cerca

Critica anche per la mancata Consulta per la legalità

De Santis: «Non ci piace la delibera "salva abusivi" del Comune di Foggia»

L'ex consigliere comunale, rappresentante dell'associazione "changes", stimmatizza la decisione dell'amministrazione comunale di Foggia di assegnare autorizzazioni temporali agli ambulanti sprovvisti di regolare licenza di vendita.

De Santis: «Non ci piace la delibera "salva abusivi" del Comune di Foggia»

Leonardo De Santis (Ph. Michele Sepalone)

«Non sappiamo  se questo provvedimento temerario sia un irresponsabile stratagemma elettorale, o sia il frutto di una goffa ricerca di pace sociale; fatto sta che a noi non piace, e sospettiamo che qualcuno ne fosse già a conoscenza, avendo sostituito i punti vendita sequestrati con altri ex novo adiacenti a quelli forzosamente chiusi. E’ una scelta che desta preoccupazione, che dovrebbe vedere una levata di scudi anche da parte delle associazioni di categoria. Con un gioco di prestigio si pretende di rendere “temporaneamente legale” una pratica illegale», afferma de Santis.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione