Cerca

Il candidato a sindaco di centrodestra si presenta

Landella parte in quarta: «Siamo l'esercito di liberazione per Foggia»

Sull'ombra di Leo Di Gioia, Agostinacchio: «Nel centrodestra, chi tradisce è destinato all'isolamento»

Landella parte in quarta: «Siamo l'esercito di liberazione per Foggia»

Landella alla conferenza stampa di questa mattina

Lucio Tarquinio: «Imperversano ombre cupe su questa città. Noi faremo la campagna elettorale sui programmi, ma chi vuole le provocazioni ci troverà pronti a rispondere». Landella: «Noi partiremo dal rinascimento voluto per Foggia da Paolo Agostinacchio, bandiremo il clientelismo, difenderemo il Comune dall'aggressione affaristica, saremo in ascolto dei bisogni concreti, veri della gente».

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione