Cerca

il caso di cronaca

Foggia sotto attacco della malavita: ancora una bomba, ancora a Poseidon

Un ordigno rudimentale e' stato fatto esplodere, nella notte tra sabato e domenica, davanti al ristorante-friggitoria Poseidon, in vico Ciancarella, nel centro storico di Foggia: esattamente come il 12 novembre del 2019

Foggia, bomba a Poseidon: ferita una donna, danni per 100 mila euro

L'ingresso di Poseidon sventrato dalla bomba nel 2019

Ad aprile del 2020 gli agenti della polizia hanno arrestato un albanese di 33 anni, ritenuto il presunto bombarolo dell'attentato di due anni fa. Mentre salgono a quattro gli attentati dinamitardi messi a segno dall'inizio dell'anno in provincia di Foggia, due a San Severo e due nel capoluogo.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione