Cerca

L'ombra del covid sul voto

Elezioni, a Foggia in 147 seggi rinunciano per paura del Coronavirus 100 presidenti

I presidenti sono stati tempestivamente sostituiti, cosi' come sono stati sostituiti i 150 scrutatori rinunciatari sui 600 complessivi. Sono una dozzina i foggiani che, in quarantena, hanno chiesto di esercitare il diritto di voto attraverso il seggio mobile Covid.

Elezioni comunali, si vota il 10 Giugno: 10 i Comuni foggiani chiamati alle urne

Immagine di repertorio

"E' la prima volta che ci troviamo di fronte ad una rinuncia cosi' importante - dicono dall'ufficio elettorale del Comune di Foggia - che specificano come il fenomeno possa essere messo in correlazione con l'emergenza Covid"

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione