Cerca

La denuncia in un'analisi circostanziata

Tra il dilagare di permessi per disabili e auto parcheggiate illegalmente, l'Ataf perde 1,2 milioni di euro l'anno

Il consigliere comunale di minoranza Luigi Buonarota chiede al sindaco di Foggia e al Presidente del Consiglio di intervenire urgentemente per evitare che le perdite da incassi sulle strisce blu portino al licenziamento dei 93 addetti alla sosta a pagamento

Tra il dilagare di permessi per disabili e auto parcheggiate illegalmente, l'Ataf perde 1,2 milioni di euro l'anno

Luigi Buonarota

L''ATAF, l'azienda municipalizzata ai trasporti di Foggia, perde all'anno mediamente 1 milione e 200 mila euro a causa delle soste illegali sulle strisce blu (per 100 auto paganti, 60 parcheggiano illegalmente); per non parlare dell'uso dilagante dei permessi per disabili: 800 auto con permessi per disabili sostano contemporaneamente sulle strisce blu, rispetto ai 100 stalli che riserva il codice della strada. Morale della favola, negli spazi riservati alla sosta a pagamento, per ogni 100 auto paganti ve ne sono almeno 134 che non pagano.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione