Cerca

A rischio decine di posti di lavoro

Per la Cartiera di Foggia, Tarquinio paventa uno scippo di Stato

Il senatore foggiano (Conservatori e Riformisti) denuncia le strane manovre in corso per trasferire da Foggia a Verrès, in Valle d'Aosta, la linea di produzione di targhe per autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori, storico asset industriale della sede foggiana dell'IPZS.

Per la Cartiera di foggia, Tarquinio paventa uno scippo di Stato

Il senatore foggiano di Conservatori e Riformisti Lucio Tarquinio

"E’ quanto mai inusuale e inopportuno che una azienda partecipata al 100% dello Stato venga finanziata da una Regione per spostare un impianto di produzione efficiente da una Regione a quell'altra: tanto più, nella fattispecie, da una regione del Mezzogiorno al Nord industriale del Paese", fa notare, tra l'altro Lucio Tarquinio. Leggi tutto

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione