Cerca

Lunedì 11 giugno, ore 20.30, Teatro Giordano di Foggia

'Medea contro Medea', gli In...certi del Lanza rileggono Euripide

La storica compagnia del liceo Lanza, sotto la guida registica di Michele D'Errico e la direzione artistica della prof.ssa Mariolina Cicerale, darà nuova voce ad una delle eroine più tormentate del mito

'Medea contro Medea', gli In...certi del Lanza rileggono Euripide

Medea, un personaggio dalle infinite sfaccettature: maga e ‘mater terribilis’ colpevole di infanticidio, ma anche donna abbandonata, barbara umiliata in un paese staniero. Chi è Medea? Nella sua personalità convivono aspetti complessi e contrastanti, luci e ombre: questo il motivo, ancor oggi, delle sue molteplici interpretazioni. L’eroina è il luogo dei sentimenti, delle  pulsioni, dell’emotività, dell’istinto, è  quel mondo naturale dove forze contrapposte si attraggono, respingono e  formano miscele esplosive. E’ stata proprio la volontà di rappresentare questi aspetti ambigui del personaggio, che ha  mosso quest’anno il regista e attore Michele d’Errico e la prof.ssa Mariolina Cicerale, che ne ha curato la direzione artistica, a mettere in scena ‘MEDEA contro MEDEA’, uno spettacolo liberamente tratto dalla ‘Medea’ di Euripide. Lo spettacolo, organizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia, con la Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e con l’Università degli Studi di Foggia, è stato messo in essere dalla compagnia del liceo "Gli In...Certi" e sarà rappresentato al Teatro Giordano di Foggia lunedì 11 giugno, alle ore 20.30... Leggi tutto

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione