Cerca

Sabato 4 novembre, nell'ambito della stagione teatrale 2017/2018

Piccolo Teatro di Foggia, commedia in salsa foggiana: 'U Sciupafemmene

Liberamente tratta dal Liolà di Pirandello, con un cast quasi tutto al femminile: Rita Dell'Aquila, Tonia Di Maggio, Rossella Murena, Chiara Conticelli, Rita Daluiso, Piera Di Girolamo, Francesca D'Elia, Sarah Panessa. E con due soli protagonisti maschili, Fabio Corticelli e Dino La Cecilia, che è anche il regista della commedia

Piccolo Teatro di Foggia, commedia in salsa foggiana: 'U Sciupafemmene

'U sciupafemmene, la nuova commedia in scena al Piccolo Teatro di Foggia dal 4 novembre al 3 dicembre

A partire da sabato 4 novembre e fino al 3 dicembre - in programma ogni sabato e domenica - andrà in scena al Piccolo Teatro di Foggia lo spettacolo della compagnia Palcoscenico: 'U Sciupafemmene. Ambientata in una Foggia rurale degli anni Venti, la nuova commedia ha come protagonista Lilino, un bracciante povero ma dotato di gran fascino e personalità, che col suo comportamento sconvolge la morigerata società in cui vive. Libero e spensierato prende la vita così come gli viene, insieme alla madre alleva i suoi tre figli, avuti da donne diverse, senza eccessive preoccupazioni. Fino a quando nella sua vita entra l’avaro Michele, uomo dotato di ricchezze e di superbia, con due ossessioni: i soldi e il desiderio del figlio che non ha potuto avere. Con queste premesse, la storia di Lilino è destinata inevitabilmente a destare passioni, a determinare colpi di scena, a far ridere ed anche a far riflettere sui temi sociali del tempo in cui è ambientata, e sui sentimenti dei protagonisti, al di là della posizione sociale che ognuno ricopre. Una commedia ma anche un affresco puntuale dell'umanità e della temperie foggiana che l'opera, scritta da Enzo Marchetti, mette bravamente in scena. leggi tutto  

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione