Cerca

ODCEC ed istituzioni a convegno all'Auditorium Santa Chiara: tante le proposte su un tema di stringente attualità

Crisi da sovraindebitamento, i Commercialisti di Foggia tendono la mano a chi è in difficoltà


“La Composizione della Crisi da Sovraindebitamento. Il ruolo del Commercialista”: già il titolo del convegno era tutto un programma. In discussione una vera e propria piaga sociale che investe trasversalmente professionisti, aziende, imprenditori e padri di famiglia

Crisi da sovraindebitamento, i Commercialisti di Foggia tendono la mano a chi è in difficoltà

Mario Cardillo, Presidente Commercialisti di Foggia

L'Ordine dei Commercialisti di Foggia ha chiamato a raccolta alcuni tra i massimi esperti della materia, per analizzare luci ed ombre della legge n. 3 del gennaio 2012 che, con alcune misure in materia di usura ed estorsione, ha per la prima volta introdotto una procedura che consente al debitore non fallibile di concordare con i creditori una ristrutturazione delle proprie obbligazioni. “Una mano tesa a chi è in difficoltà”: questo lo slogan che campeggiava nel titolo dato al “forum” e che è stato al centro del dibattito. A dimostrazione della rilevanza della tematica affrontata, tanti i relatori registrati: Mons. Vincenzo Pelvi, Arcivescovo della Diocesi Foggia-Bovino, il Prefetto di Foggia, Maria Tirone, il Sindaco di Foggia, Franco Landella, il Presidente del Consiglio Comunale, Luigi Miranda, l'avv. Silvana Sinigaglia,  per l'Ordine degli Avvocati di Foggia, Gioacchino Colonna, per Confindustria Foggia, Giuseppe Cavaliere della Fondazione Buon Samaritano, Rocco Di Stasio, Responsabile Distretto Dauno BPP, Bruno Maizzi, Presidente Ass.ne Movimento Consumatori, Giovanni D'Elia, Presidente Provinciale Adiconsum. I lavori, presentati e moderati dal Presidente dell'ODCEC di Foggia, Prof. Mario Cardillo, sono stati conclusi da Felice Ruscetta, Presidente della Fondazione ADR Commercialisti. leggi tutto

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione