Cerca

16 medaglie (5 ori) e 11.mo posto in graduatoria generale

Campionati nazionali universitari, UniFg e Cus Foggia fanno incetta di medaglie

Foggia conferma l'importante crescita agonistica e il ruolo della Doppia Carriera. "Questo risultato rappresenta il record storico di medaglie per i nostri atleti, non ci arriviamo per caso ma dopo anni di impegno duro e costante" il commento del presidente del Cus Foggia, Claudio Amorese

Campionati nazionali universitari, UniFg e Cus Foggia fanno incetta di medaglie

Mario Moroso oro nella lotta greco romana, tra i medagliati UniFg

Straordinario risultato degli atleti universitari foggiani ai campionati nazionali universitari: l'Università di Foggia e Cus Foggia hanno conseguito lo score più importante da quando vi partecipano: 16 le medaglie vinte  - 5 ori, 6 argenti e 5 bronzi - e 11.mo posto della graduatoria finale. Un exploit veramente degno di nota, se si considera che l'ambizione della vigilia era di "eguagliare il bottino dei CNU 2016, con 12 medaglie", un obiettivo ampiamente superato. Naturalmente improntati a grande entusiasmo i commenti all'exploit foggiano. La delegata allo sport UniFg, Donatella Curtotti, ha sottolineato l'importanza del programma Doppia Carriera come "una svolta lungimirante, un esempio per gli altri Atenei". Il presidente del Cus Foggia, Claudio Amorese, ha salutato il risultato come "il record storico di medaglie per i nostri atleti", raggiunto "dopo anni di impegno duro e costante". leggi tutto

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione