Cerca

Il fatto di cronaca

Blitz dei Carabinieri contro il caporalato, sarebbe coinvolta anche la moglie dell'alto prefetto foggiano Michele di Bari

Sarebbe coinvolta anche la moglie del prefetto Michele di Bari, originario di Mattinata, attualmente capo del dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione, in un'operazione dei carabinieri di Manfredonia contro il caporalato.

Manfredonia,  carabinieri si lancia all'inseguimento di uno scippatore: arrestato 27enne

I carabinieri di Manfredonia

Il blitz, messo a segno questa mattina, ha portato in carcere due persone mentre tre sono finite ai domiciliari. Per altre undici e' stato disposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Per tutti le accuse sono di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione