Cerca

Il caso di cronaca

A San Severo si uccide per niente, ecco come è stato freddato un operaio dal suo imprenditore

Sembra che la vittima, Bonifazio Buttacchio, vantasse un credito di qualche centinaia di euro nei confronti del suo presunto assassino e che ci fossero già stati screzi tra i due.

A San Severo si uccide per niente, ecco come è stato freddato un operaio dal suo imprenditore

Il corpo dell'uomo, riverso sull'asfalto, è stato trovato da alcuni passanti all'interno del cantiere edile dove è in corso la realizzazione della curia vescovile e che si trova in via Cannelonga, a pochi metri dall'ospedale cittadino.  Ada ammazzarlo, con un colpo di pistola alla testa, sarebbe stato un piccolo imprenditore edile, di 35 anni, che è stato suo datore di lavoro, costituitosi poche ore dopo l'omicidio nella caserma dei carabinieri.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione