Cerca

L'intervento

Legato ad un albero sotto il sole, senza cibo e acqua: i Carabinieri di Monte Sant'Angelo salvano il piccolo Argo affidando all'Enpa

Il meticcio, ribattezzato Argo dai Carabinieri, in quelle condizioni non aveva nemmeno la possibilità di trovare un riparo durante le ore più calde della giornata. Insieme ad un altro meticcio è stato affidato all'Enpa che è possibile contattare per l'adozione

Legato ad un albero sotto il sole, senza cibo e acqua: i Carabinieri di Monte Sant'Angelo salvano il piccolo Argo affidando all'Enpa

Un cane di piccola taglia, di circa 4 mesi, legato con una corda e costretto a restare fermo al sole, senza acqua e senza cibo, ricoperto di mosche; abbandonato a se stesso, visibilmente stanco e rassegnato, denutrito e in condizioni igienico-sanitarie disastrose, è quanto si sono trovati davanti agli occhi i Carabinieri della Stazione di Monte Sant'Angelo, nei pressi di una casa rurale nei dintorni di Macchia, nel corso di un servizio perlustrativo a seguito di una segnalazione da parte di una turista. Il delinquente proprietario del terreno è stato denunciato

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione