Cerca

Il fatto di cronaca

La casa degli orrori di Hänsel e Gretel era a Motta Montecorvino: in manette la coppia che abusava dei figli

I carabinieri hanno arrestato un uomo di 29 anni e la sua convivente di 48, accusati a vario titolo di maltrattamenti in famiglia in concorso, lesioni personali aggravate, atti sessuali con minori.

La casa degli orrori di Hänsel e Gretel era a Motta Montecorvino: in manette la coppia che abusava dei figli

Una veduta di Motta Montecorvino

Nel corso delle indagini sarebbero emersi alcuni approcci sessuali dell'uomo nei confronti della figlia quindicenne della donna: donna che, pienamente a conoscenza dei fatti, anziche' allontanare il compagno, lo avrebbe sempre giustificato, attribuendo la colpa all'atteggiamento "troppo provocatorio" della figlia adolescente

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione