Cerca

Cronaca vera

False autocertificazioni per ottenere buoni spesa Covid, 10 persone denunciate dalla GdF a Lucera

I finanzieri del comando provinciale di Foggia hanno denunciato 10 persone residenti a Lucera  per false autocertificazioni relative all'ottenimento dei buoni spesa legati all'emergenza Covid 19. La sanzione amministrativa va da 5.164 euro a 25.822 euro

False autocertificazioni per ottenere buoni spesa Covid, 10 persone denunciate dalla GdF a Lucera

"E' emerso che alcuni percepivano redditi di lavoro dipendente, altri erano percettori di pensione o di altre entrate o forme di sostegno economico pubblico (reddito di cittadinanza, indennità di disoccupazione, cassa integrazione) non dichiarate in sede di autocertificazione, incompatibili con l'erogazione del contributo in argomento". Le irregolarità riscontrate sono state segnalate al comune di Lucera per il recupero delle somme indebitamente percepite. 

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione