Cerca

Il caso di cronaca

Femminicidio Orta Nova, ora l'avvocato dice che il presunto assassino è pazzo. Carabinieri sulle tracce del coltello

"Gerardo Tarantino mostra evidenti segni di squilibrio mentale", dichiara a LaPresse l'avvocato Michele Sodrio del foro di Foggia, difensore del 46enne fermato con l'accusa di aver ucciso a coltellate Tiziana Gentile

Sequestro di persona e rapina aggravata, i Carabinieri di Cerignola arresta padre e figlio pregiudicati

I carabinieri di Cerignola

Sopralluogo dei carabinieri della stazione di Orta Nova in una zona di campagna, sulla strada per Carapelle, per cercare il coltello usato per uccidere la donna. Le ricerche si stanno concentrando in un terreno in corrispondenza del quale un testimone ha riferito di aver visto nel primo pomeriggio del 26 gennaio, Gerardo Tarantino, 46 anni, di Orta Nova, in carcere per l'omicidio.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione