Cerca

L'operazione "lockdown"

I Carabinieri incastrano i due delinquenti che diedero fuoco a due autobus di San Marco in Lamis

La notte del 2 giugno scorso, alcuni abitanti di San Marco in Lamis venivano svegliati da una forte esplosione derivante dall’incendio di due autobus di gran turismo di una ditta locale

I Carabinieri incastrano i due delinquenti che diedero fuoco a due autobus di San Marco in Lamis

Lo sviluppo e l’analisi dei filmati acquisiti hanno permesso ai Carabinieri di identificare gli autori dell’incendio in due soggetti, il primo residente a San Marco in Lamis quale autore dell’incendio, il secondo, di San Giovanni Rotondo, con compiti di accompagnatore e palo.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione