Cerca

Il fatto di cronaca

Coronavirus, i Carabinieri Nas di Foggia sequestrano 310 mascherine irregolari in una farmacia

I carabinieri hanno proceduto al sequestro amministrativo di ben 310 mascherine di protezione naso-bocca non conformi per un valore stimato di 1.400 euro e comminato al titolare della farmacia 2 sanzioni amministrative per un totale di 7.032 Euro.

Coronavirus, i Carabinieri Nas di Foggia sequestrano 310 mascherine irregolari in una farmacia

I Carabinieri dei NAS

Il controllo ha riguardato una farmacia di un paese nel nord della Capitanata, ove erano stati posti in vendita i citati dispositivi di protezione individuale privi di marchio “CE”, di tracciabilità e di indicazioni di legge in lingua italiana (erano presenti solo indicazioni in lingua cinese).

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione