Cerca

Il fatto di cronaca

Parco Gargano inondato da rifiuti, 6 arresti da parte dei Carabinieri del Noe

L'attività investigativa, convenzionalmente denominata "BLACK CAM", che ha avuto inizio nel febbraio 2018, ha permesso di accertare l'esistenza di una organizzazione criminale dedita ad un'attività di traffico illecito di rifiuti speciali pericolosi e non.

Parco Gargano inondato da rifiuti, 6 arresti da parte dei Carabinieri del Noe

I conferimenti, protrattisi per più mesi, attraverso l'utilizzo di automezzi privi delle previste autorizzazioni al trasporto dei rifiuti, hanno comportato lo smaltimento illecito di circa 70 tonnellate di rifiuti speciali, anche pericolosi, su un'area di ca. 11.000 mq, e con un risparmio di spesa pari a circa 50.000,00 euro.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione