Cerca

Cronaca vera

Sedici anni di carcere per il romeno arrestato a Lucera per l'uccisione di un clochard a Roma

Bulhac, anche grazie all'ausilio dei filmati di alcune videocamere in zona, fu identificato e arrestato tempo dopo a Lucera, in provincia di Foggia, mentre si recava a lavorare in un terreno agricolo

Sedici anni di carcere per il romeno arrestato a Lucera e che uccise un clochard a Roma

Il motivo scatenante dell'aggressione conclusasi in tragedia fu il giaciglio sul quale Ion Creanga, senzatetto di origine romena all'epoca 30enne, si era adagiato sotto i portici di piazza della Repubblica. Bulhac riteneva che quell'angolo fosse suo: brandendo un coltello, prima minaccio' e poi colpi' Creanga al cuore

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione