Cerca

L'operazione slot machine

La GdF punta sulle scommesse illegali a San Nicandro Garganico e porta a casa 8 milioni di imposte evase

Gli apparecchi - a disposizione dei clienti e avventori – erano dotati di schede di gioco illegali e privi di qualsivoglia titolo autorizzativo nonché privi di collegamento alla rete nazionale di raccolta del gioco.

La GdF punta sulle scommesse illegali a San Nicandro Garganico e porta a casa 8 milioni di imposte evase

I controlli hanno consentito di rilevare l’uso illegale di 7 “Totem” e 9 apparecchi (assimilabili al tipo cosiddetto Newslot2), sottoposti a sequestro, e di contestare violazioni amministrative per la mancanza di autorizzazioni in materia di giochi, per sanzioni pecuniarie di 200.000 euro. I finanzieri hanno scoperto un’evasione dell’Imposta unica sulle scommesse per 459.900 euro, del Prelievo Erariale Unico per 435.500 euro e delle Imposte dirette per circa 7.200.000 euro.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione