Cerca

Su mandato delle Procure lombarda e pugliese

Blitz della Guardia di Finanza nelle sedi ex Ilva di Mittal a Milano e Taranto

Doppia azione delle Fiamme Gialle questa mattina, su mandato dei magistrati milanesi e tarantini, dopo il colpo di coda degli indiani: c'e' anche l'accusa di omessa dichiarazione dei redditi tra quelle contestate dalla Procura di Milano

Ilva, doppio fronte giudiziario per Mittal

Il magnate indiano Mittal

L'altro punto da verificare per la Gdf e' se l'attivita' degli altiforni e' stata garantita, perche' non possono essere spenti - con conseguente danneggiamento irreparabile - e quindi ci deve essere un minimo di carburante garantito per il suo funzionamento. La procura di Taranto sta infatti procedendo per il reato di 'danneggiamento dei beni di Stato', il 499 del codice penale.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione