Cerca

Parla il capo della Squadra Mobile di Foggia

Rapina NP Service, Annicchiarico: «Un evento che ha stupefatto anche la società di vigilanza. Purtroppo il livello criminale di questi malviventi è alto»

«Mi sento di dire che la polizia c'è, cosi come abbiamo dimostrato questa notte, e continuerà ad esserci sempre. Dobbiamo, però, avere dalla nostra parte tutti coloro che sono persone perbene che devono segnalarci qualsiasi anomalia», dichiara il dirigente della Mobile

Rapina NP Service, Annicchiarico: «Un evento che ha stupefatto anche la società di vigilanza. Purtroppo il livello criminale di questi malviventi è alto»

Giuseppe Annicchiarico, dirigente Squadra Mobile

«Possiamo dire che l'intervento immediato delle volanti ha, senza ombra di dubbio, consentito che la rapina non venisse portata a compimento – prosegue Annicchiarico. I poliziotti infatti sono arrivati dopo pochissimi minuti tant'è che i criminali hanno desistito dal continuare a prendere le casseforti alle quali erano già arrivati attraverso l'utilizzo di un caterpillar, ed hanno preferito fuggire. Non dimeno hanno aperto il fuoco contro gli agenti delle volanti che hanno risposto prontamente. Abbiamo provato ad inseguirli, purtroppo invano. Il loro piano era ben studiato ma chiaramente è andato in fumo grazie al nostro intervento. Questa è gente senza scrupoli, bisogna sicuramente fare molta attenzione. Noi continueremo a lavorare per assicurare tranquillità a tutta la cittadinanza» – chiosa il Vice Questore

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione