Cerca

La classifica del "Ben Vivere"

Per la qualità della vita, il quotidiano dei vescovi boccia Avellino, Campobasso, Foggia, Isernia, Matera e Potenza

"Avvenire" relega le città capoluogo della Daunia e dell'Irpinia agli ultimissimi posti della graduatoria della qualità della vita analizzata secondo 90 parametri riferiti anche a famiglia, salute, ambiente, impegno civile, servizi alla persona, legalità, sicurezza

Per la qualità della vita, il quotidiano dei vescovi boccia Avellino, Campobasso, Foggia, Isernia, Matera e  Potenza

I capoluogo della Lucania e del Molise sono, invece, confinati nella quartultima fascia della classifica che misura il ben-vivere anche per l'inclusione economica, il capitale umano, l'accoglienza; quindi valutando i territori non solo dal punto di vista della ricchezza economica ma secondo il benessere equo e sostenibile e gli obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dall'Onu che valorizzano maggiormente le dimensioni sociali e ambientali della vita.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione