Cerca

Solidarietà


L’associazione "Filemone" dona 600 mascherine ai lettori del“Bellese magazine”

Il presidio è realizzato a mano dalla sartoria Daniele De Vito, nella consapevolezza che l'emergenza Coronavirus non è ancora finita

L’associazione "Filemone" dona 600 mascherine ai lettori del“Bellese magazine”

Dopo la pubblicazione di un bando di 2.500 euro a favore di studenti meritevoli che lasceranno le scuole superiori con una votazione minimo di 90 su 100, l’associazione Filemone di Bella continua la sua attenzione e dedizione verso la propria comunità con una nuova iniziativa. Con il numero 114 del proprio mensile “il Bellese”, un magazine in circolazione, ininterrottamente, da quasi 10 anni, farà dono alle famiglie bellesi, in Italia e all’estero, di 600 mascherine, realizzate a mano dalla sartoria Daniele De Vito, nella consapevolezza che l'emergenza coronavirus non è finita. Una scelta voluta dall’associazione di volontariato, anche per ringraziare ed omaggiare lo stilista De Vito che insieme a Maria Grazia Cuoio, altra artigiana di talento, dai primi giorni della pandemia realizzarono e donarono gratuitamente, alla comunità bellese e non solo, circa mille mascherine di stoffa lavabile-riutilizzabile. «Abbiamo deciso di donare ai nostri lettori le mascherine in Tnt, lavabili a 60°C e riutilizzabili - afferma il vicepresidente di Filemone Davide Di Vito – per dare un messaggio di vicinanza chiaro senza avere la pretesa di cambiare la vita di nessuno. Un semplice gesto per affrontare meglio l’emergenza che è ancora in atto e foriera di incertezza per il futuro». L’associazione Filemone è da oltre vent’anni a disposizione della comunità bellese con le idee, i progetti di comunità finanziati grazie al sostegno dei cittadini e del 5 per 1.000.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione