Cerca

Il libro su Isabella Morra

Letteratura, domenica a Sarzana il premio per la narrativa edita a Francesca Sassano con Isabella, il suo sogno

L’Autrice, di Potenza, dove esercita la professione di avvocato, verrà premiata nel Teatro degli Impavidi di Sarzana, domenica 28 luglio

Letteratura, domenica a Sarzana il premio per la narrativa edita a Francesca Sassano con Isabella, il suo sogno

“Isabella, il suo sogno” riceve il primo premio sezione Narrativa edita alla ottava edizione del Premio Letterario Internazionale di “Citta di Sarzana”. L’Autrice, avvocato Francesca Sassano (nata a Potenza dove esercita la professione di Avvocato) verrà premiata presso il Teatro degli Impavidi di Sarzana, domenica 28 luglio. A Isabella Morra, poetessa del Cinquecento uccisa dai fratelli per una relazione amorosa con un nobile di avversa fede politica, è ispirato il romanzo. Il libro, nella prima parte, si sviluppa come fosse il diario apocrifo di Isabella Morra, che a ripercorrere al lettore con partecipato e originale realismo la drammatica storia di questa giovane donna. La narrazione è in prima persona, storicizzata, ma il filo conduttore è tutto nei sogni che alla protagonista, in qualche modo, preannunciano gli eventi essenziali della propria vita, fino alla tragica fine. La seconda parte introduce l’io narrante della prima: una giornalista, anch’ essa Isabella, che nei nostri tempi s’imbatte, per puro caso, nella Morra. Il legame tra queste due donne è sempre inconscio e si manifesta in un unico sogno, nel quale la prima chiederà alla seconda di scrivere la loro storia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione