Cerca

Letteratura

Isabella e il suo sogno di Francesca Sassano vince il premio Città di Sarzana

Il capitolo 18 della sua opera, con il suo consenso, verrà pubblicato nell’antologia letteraria curata dal premio

Isabella e il suo sogno di Francesca Sassano vince il premio  Città di Sarzana

Francesca Sassano

Isabella e il suo sogno, romanzo di Francesca Sassano, riceve il premio Letterario Internazionale di Poesia e di poesia e saggistica Città di Sarzana. Nella settima edizione l’Autrice verrà premiata e il capitolo 18 della sua opera, con il suo consenso, verrà pubblicato nell’antologia letteraria curata dal premio. A Isabella Morra, poetessa del Cinquecento uccisa dai fratelli per una relazione amorosa con un nobile di avversa fede politica, è ispirato il romanzo. Il libro, nella prima parte, si sviluppa come fosse il diario apocrifo di Isabella Morra, che a ripercorrere al lettore con partecipato e originale realismo la drammatica storia di questa giovane donna. La narrazione è in prima persona, storicizzata, ma il filo conduttore è tutto nei sogni che alla protagonista, in qualche modo, preannunciano gli eventi essenziali della propria vita, fino alla tragica fine. La seconda parte introduce l’io narrante della prima: una giornalista, anch’ essa Isabella, che nei nostri tempi s’imbatte, per puro caso, nella Morra. Il legame tra queste due donne è sempre inconscio e si manifesta in un unico sogno, nel quale la prima chiederà alla seconda di scrivere la loro storia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione