Cerca

L'ottima prestazione

I "cuccioli" di Tigre marciano spediti nell'Atletica di Foggia e conquistano anche il Palaindoor di Ancona

Risultati che confermano il buono stato di salute della marcia foggiana e grande soddisfazione per il tecnico di specialità Romeo Tigre per i costanti miglioramenti dei propri atleti.

Partiti alla ricerca di risultati e primati per il debutto stagionale dei marciatori rossoneri, l’appuntamento infrasettimanale al Palaindoor di Ancona con il meeting nazionale “la giornata della marcia”, non ha disatteso le aspettative.

Continua a portare a casa ottimi risultati il movimento giovanile dell’US Atletica Leggera Foggia. Partiti alla ricerca di risultati e primati per il debutto stagionale dei marciatori rossoneri, l’appuntamento infrasettimanale al Palaindoor di Ancona con il meeting nazionale “la giornata della marcia”, non ha disatteso le aspettative.

Avvio col botto per Nicola Fiore, categoria esordienti (anno 2011) che, in apertura di serata, nella gara mista maschile e femminile è salito sul gradino più alto del podio con una prestazione con la “P” maiuscola ed un crono di tutto rispetto di poco sopra i sei minuti. Prima esperienza indoor, al primo anno nella categoria ragazze e prova di carattere, per Lucia Dibisceglie (anno 2010), giunta 4^ al traguardo con il tempo di 13'02" , nella gara dei 2 km. dominata dalla milanese Sofia Rondelli della Pro Patria. Tra le cadette, sulla distanza dei dei 3 km, ottima prova per Alessia Perona (classe 2009) che con il tempo di 18'17" ha migliorato il proprio primato personale di quasi un minuto, giunta 4^ davanti alla compagna di squadra Chiara Spagnuolo, anche lei al primo anno di categoria. Infine, buona prestazione e primato personale con il tempo di 17'30" per l'allieva Sara Gramazio (2005) - impegnata tra gli assoluti nella prova dei 5 km. Per lei un buon sesto posto nella gara vinta da Francesca Vinti del CUS Perugia. Risultati questi, che confermano il buono stato di salute della marcia foggiana e grande soddisfazione per il tecnico di specialità Romeo Tigre per i costanti miglioramenti dei propri atleti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione