Cerca

IL PIANETA VEGA

Impressioni di settembre

Settembre, il mese dei nuovi progetti. Perché non occuparlo con una piccola, grande svolta alimentare ed etica?

Impressioni di settembre

Il clima di questo primo scorcio di settembre sembra dirci che l'estate è finita e occorre lasciar spazio all'autunno. Personalmente non riesco a fare una distinzione fra autunno meteorologico e autunno astronomico, per me l'autunno inizia con l'equinozio, il prossimo 22 settembre (eh sì, l'equinozio non è sempre il 21, può cadere in una data variabile tra il 20 e il 23). Forse anche per consolarmi del non essere ancora riuscita ad andare in vacanza, mi illudo che l'estate sia ancora qui.

D'altro canto settembre è anche il mese dei ritorni, il ritorno a scuola, il ritorno al lavoro, e per me ha costituito (ancor più ottobre) il mese dei nuovi progetti, dell'entusiasmo (anche se sicuramente non fino a quando ero una studentessa).

Allora, perché non pensare che questo settembre potrebbe portare a tutti una bella svolta cruelty free? Sarebbe un buon momento per mettere in cantiere una bella dieta depurativa dopo i bagordi e gli strappi alla regola dell'estate, quel gelato in più, quel dolcetto in più, quel pezzo di pizza in più. Una dieta che escluda prodotti animali, per iniziare dal lato della salute e prendersi tempo per riflettere su quello etico. Noi corriamo, corriamo, e a settembre corriamo di più perché i figli tornano a scuola, le pratiche lasciate sulla scrivania per qualche settimana fra luglio e agosto ci aspettano imperterrite, e così via. Ma forse proprio per questo tran tran che ci assilla sarebbe buona cosa imparare a rallentare i ritmi, prendersi tempo, se non in maniera pratica almeno in maniera interiore. Arriva l'inverno ed è bene preparare il corpo a quello che per molti animali è il periodo del letargo, e anche per noi in un certo senso: c'è meno luce, si sta di più in casa, si è spinti a diventare un po' più pigri. E' giusto, è nella natura, anche se ormai abbiamo perso da tempo questa scansione dei ritmi naturali.

Se poi avete bisogno di qualche consiglio per fare questa piccola grande svolta, anche solo per un periodo, approfitto di questo spazio per ricordare che per tutto settembre il venerdì alle 21:00 Teleblu (canale 72DTV) ospita il mio programma "Cruelty Free" con tanti consigli e ricette per sperimentare una nuova dimensione di vita. Nulla di trascendentale, tutto molto facile. La replica è il sabato alle 15:30 e la domenica alle 23:30. Non voglio farmi pubblicità ma spero piuttosto di poter essere utile con questa segnalazione. 

Allora, buon mese di settembre, "con dell’estate il meglio del tempo, e dell’autunno il meglio dell’allegria!", come direbbe Helen Hunt Jackson, una scrittrice che, nelXIX secolo, si è battuta anche lei per un mondo sempre più senza crudeltà.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

Alessia Roberta Scopece

Alessia Roberta Scopece

Artista, scrittrice di saggi e giornalista pubblicista, autrice radio-tv, nonché convinta vegana. Un po' Alex in Monsterland, un po' Lilac Aysel, nasce nel 1982 in un giorno di mezzo inverno. Attualmente vive su un asteroide, anche se ogni tanto si aggira sul pianeta Terra dove vivono famigliari e amici. Ha due lauree (per la terza ci stiamo lavorando), un diploma in fumetto, tanti anni di studio del pianoforte, un'associazione chiamata "LunaCometa" che si occupa della diffusione di stili di vita etici e sostenibili e di vegan lifestyle nonché del sostegno a persone disagiate. Ama gli arcobaleni, gli animali, i viaggi, le persone gentili, le stelle ed è cittadina onoraria di Vega, piccolo pianeta ubicato un po' più in là dell'Isola-che-non-c'è dove tutti sono cruelty-free. Dalla prospettiva delle immensità siderali si è resa conto che il pianeta Terra è il più bello che esista. Per questo motivo vi parlerà di Vega: per imparare che la Terra e quanto contiene meritano tanta cura, tanto rispetto e protezione e tanto amore.

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione