Cerca

L'operazione

I Carabinieri mandano di traverso la grigliata al latitante arrestato a Lesina

Stava partecipando ad una grigliata con amici e parenti in una campagna di Lesina, nel Foggiano, ma i Carabinieri gli rovinano la festa, sorprendendolo dall'alto dell'elicottero

L'uomo si nascondeva all'interno di una villetta ubicata a breve distanza dalla spiaggia ed immersa nel verde. Alla vista dei carabinieri il 35enne ha tentato una fuga cercando di scavalcare il muro di cinta per sottrarsi alla cattura.

Stava partecipando ad una grigliata con amici e parenti in una campagna di Lesina, nel Foggiano, ma i Carabinieri gli rovinano la festa. Dopo quattro mesi termina cosi' la latitanza di Alessandro Cirulli un pregiudicato di 35 anni destinatario della pena di 5 anni e 8 mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 20 mila euro per spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di armi clandestine, ricettazione, detenzione abusiva di armi, furto aggravato e continuato. L'uomo si nascondeva all'interno di una villetta ubicata a breve distanza dalla spiaggia ed immersa nel verde. Alla vista dei carabinieri il 35enne ha tentato una fuga cercando di scavalcare il muro di cinta per sottrarsi alla cattura.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione