Cerca

L'iniziativa

Il presidente Antimafia Morra a Cerignola: «I beni confiscati alla mafia a disposizione delle scuole»

Originario, per parte di padre, di Monteleone di Puglia, in provincia di Foggia, Nicola Morra è intervenuto questa mattina con il presidente Conte e la ministra Azzolina alla presentazione di "LegaliTour: percorsi di legalità

«Ho gia' incontrato il prefetto Frattasi, direttore dell'agenzia nazionale dei beni confiscati alla criminalita' organizzata, e anche con la ministra Azzolina si sta lavorando per l'inizio dell'anno scolastico che iniziera' tra un mese e mezzo perche' ci sia - ha aggiunto - la disponibilita' di spazi che provengano dal mondo dei beni confiscati. Sara' un segnale ancora piu' forte che lo Stato sottrae e mette a disposizione dei cittadini, soprattutto di quelli piu' deboli»

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione