Cerca

A tu per tu con

Liliana Dell'Osso: «La mia Basilicata sempre bella, ancora impossibile»

Nata a Bernalda, in provincia di Matera, l'11 maggio del 1953, la lucana, direttrice della clinica psichiatrica dell'Università di Pisa, ne ha fatto di strada: con caparbietà, preparazione, sacrificio.

È autrice di oltre 600 pubblicazioni scientifiche, internazionali. È nella "Top italian scientists" che include tutti gli scienziati italiani che lavorano nel mondo. È presidente del Collegio dei professori ordinari di Psichiatria e membro del Comitato Nazionale "100 donne contro gli stereotipi per la Scienza". Insomma, Liliana Dell'Osso è una donna straordinaria.

L'abbiamo incontrata alla libreria Ubik di Foggia per la presentazione, ieri sera, del libro "Il Caso Coco Chanel, insopportabile genio", scritto con Dario Muti e Barbara Carpiti. E abbiamo parlato soprattutto della sua Basilicata, a margine dell'incontro moderato da Antonello Bellomo, Direttore Cattedra Psichiatria e SPDC Università di Foggia e Pierluigi Ciritella, direttore de Il Ruolo Terapeutico - Scuola di Formazione Psicoanalitica- di Foggia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione