Cerca

L'accusa a Istituzioni e Chiesa

Fiore, Forza Nuova «Al Cara di Foggia regna una banda di criminali»

Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova, chiude a Foggia il corteo di questa sera contro lo Ius Soli, il degrado del quartiere della stazione della città e il centro accoglienza immigrati (CARA) di Borgo Mezzanone.

L'intervento, che vi proponiamo integralmente, è durissimo contro le autorità, il cui occhio «fa finta di non vedere» che «nel CARA di Foggia governa una banda di criminali che organizza prostituzione, droga, rapina e ogni sorta di malaffare»; e contro la Chiesa per «il business dell’immigrazione che molti uomini di chiesa stanno portando avanti: stanno ferendo l’immagina dello Stato ma anche di Cristo, nel momento in cui fanno scempio dell’idea di carità e, oltretutto, dei nostri soldi»

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione