Cerca

Nei 20 Km

E' "garibaldina" la settima medaglia d'oro dell'Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo: la conquista marciando il pugliese Massimo Stano

Grumo Appula, in cui è nato 29 anni fa, ha ricevuto dal Presidente della Repubblica il titolo di "Città Garibaldina": l'imprinting ha, evidentemente, fatto la differenza per la tempra del giovane campione pugliese olimpico

E' "garibaldina" la settima medaglia d'oro dell'Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo: la conquista marciando il pugliese Massimo Stano

 Il marciatore ha vinto nella 20 km, che si è tenuta a Sapporo, col tempo di 1.21.05. Stano è riuscito nell'ultimo chilometro a piegare la resistenza dei due giapponesi, Koki Ikeda (argento) e Toshikazu Yamanishi (bronzo).I suoi idoli sono l'ex marciatore azzurro Ivano Brugnetti e quello ecuadoriano Jefferson Perez. Al traguardo Stano ha festeggiato con il gesto del dito in bocca a simboleggiare l'arrivo di un bebè. Tesserato per le Fiamme Oro era alla prima esperienza olimpica.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione