Cerca

L'iniziativa dell'associazione dei produttori

Coldiretti Puglia vaccina i migranti, si parte da Foggia

Parte da Foggia, dove maggiore รจ la manodopera extracomunitaria impiegata, la vaccinazione da parte di Coldiretti dei migranti che lavorano nelle campagna pugliesi

Coldiretti Puglia vaccina i migranti, si parte da Foggia

In Puglia è ottenuto da mani straniere più di un quarto del Made in Italy a tavola, con oltre 38mila lavoratori stranieri che forniscono il 22,4% del totale delle giornate di lavoro necessarie al settore – aggiunge Coldiretti Puglia - con oltre 973mila giornate di lavoro fornite da lavoratori stagionali stranieri solo in provincia di Foggia, il 27,61% del totale delle giornate di lavoro necessarie al settore. La Coldiretti Puglia che ha organizzato le prime vaccinazioni aziendali per le aziende agricole del territorio e per i lavoratori extracomunitari di Ghetto Out - Casa Sankara presso l’hub vaccinale di Coldiretti a Foggia.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione