Cerca

Il braccio di ferro

Emiliano si smarca da Ciliberti con una nuova ordinanza sulla scuola immediatamente in vigore

«Con decorrenza dal 24 febbraio e sino al 14 marzo 2021, le Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado e i CPIA adottano forme flessibili dell’attività didattica in modo che il 100% delle attività scolastiche sia svolto in modalità digitale integrata (DDI)»

Emiliano e Lopalco da oggi in tour per le scuole pugliesi

«Le Istituzioni Scolastiche secondarie di secondo grado ammettono in presenza tutti gli studenti che, per ragioni non diversamente affrontabili, non abbiano la possibilità di partecipare alla didattica digitale integrata, nel limite del 50% della popolazione scolastica, possibilmente per ogni singola classe», recita la nuova ordinanza del governatore pugliese che, così, si smarca dalla decisione del Tar di riaprire le scuole, firmata dal presidente Orazio Ciliberti, già sindaco di Foggia.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione