Cerca

La notizia riportata dalla Gazzetta del Mezzogiorno

Il direttore dell'Arpal Puglia Massimo Cassano, già sottosegretario al Lavoro con Renzi e Gentiloni, indagato per bancarotta fraudolenta

Cassano è ritenuto l'ispiratore e leader della lista centrista 'Popolari con Emiliano' che ha ottenuto un ottimo successo di lista alle regionali di settembre eleggendo diversi consiglieri.

Il direttore dell'Arpal Puglia Massimo Cassano, già sottosegretario al Lavoro con Renzi e Gentiloni, indagato per bancarotta fraudolenta

Massimo Cassano con Angelino Alfano a Foggia il 24 maggio 2015

Cassano è stato prima consigliere regionale di Forza Italia, poi senatore del Popolo della libertà. Quindi ha aderito al Nuovo Centrodestra di Alfano, diventando sottosegretario al Lavoro con i governi Renzi e Gentiloni. Dopo essersi dimesso dal ruolo di governo ed aver aderito al movimento Alternativa Popolare, nel 2017 è rientrato in Forza Italia ma non è stato più eletto alla Camera. Infine si è avvicinato all'attuale governatore pugliese di centrosinistra Michele Emiliano dal quale è stato nominato nello scorso mandato commissario e, a dicembre scorso, direttore generale dell'ARPAL. La difesa di Cassano respinge gli addebiti.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione