Cerca

Il caso politico

Preferenza di genere, Laura Boldrini (Pd) : «Decreto Conte monco, rischio di liste con soli uomini»

«Mi auguro che una correzione in questo senso del testo del decreto sia condivisa unanimemente da tutti i gruppi politici», fa notare mentre inizia oggi in commissione alla Camera l'esame del decreto legge

Preferenza di genere, Laura Boldrini (Pd) : «Decreto Conte monco, rischio di liste con soli uomini»

Laura Boldrini

«Manca un passaggio contenuto nella legislazione nazionale che indica i principi generali e cioe' che le liste siano composte secondo la norma antidiscriminatoria che le rende inammissibili se uno dei due sessi e' rappresentato in una percentuale superiore al 60%. Senza questa norma potremmo giungere al paradosso di liste composte da soli uomini», dice l'ex presidente della Camera

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione