Cerca

La guerra al contagio

Coronavirus, arrivano rinforzi negli ospedali pugliesi: infornata di 967 persone, Emiliano chiede a Conte lo sblocco di altre 2539 unità

La firma oggi dei contratti per altri medici, infermieri e Oss. Via anche alla distribuzione a tutte le aziende sanitarie della prima tranche - 20mila pezzi - della fornitura di 500mila dispositivi di protezione individuale necessari per far fronte alle esigenze del sistema sanitario regionale

Coronavirus, arrivano rinforzi negli ospedali pugliesi: infornata di 967 persone, Emiliano chiede a Conte lo sblocco di altre 2539  unità

"Siamo solo all’inizio. Come è noto abbiamo formalizzato al Governo la richiesta di poter sbloccare assunzioni di medici, infermieri e OSS per 2539 unità. Nel frattempo ci siamo comunque portati avanti con il lavoro. Esattamente come abbiamo fatto con le forniture dei dispositivi di protezione individuale per garantire a chi si trova in prima linea negli ospedali di lavorare in sicurezza e senza rischi”, riferisce il governatore pugliese Michele Emiliano

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione