Cerca

Il divorzio politico

Di Gioia: «Io e Emiliano siamo incompatibili»

«Ci sono state decisioni che non ho condiviso e così si è arrivati al coronamento nefasto. Prendo atto che non si puo' lavorare così», ha detto l'assessore foggiano dimissionario

Emiliano e Di Gioia si parlano su Facebook. Il governatore: «Caro Leo, dormici su: respingo le tue dimissioni»

Emiliano e Di Gioia

Sul piano politico Di Gioia ha rinnovato la sua adesione al programma della maggioranza, ribadendo però che i suoi valori "sono di centrodestra". E il passaggio alla Lega di Salvini? «Non è all'ordine del giorno, la Lega rispetta l'autonomia organizzativa dei territori», ha detto Di Gioia nella conferenza stampa di commiato dal governo Emiliano, tenuta questa mattina.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione