Cerca

Il fatto politico

Dal Molise alla provincia di Foggia, Carfagna in campagna elettorale da ministro senza vergogna

La fuggitiva di Forza Italia, rifugiatasi da Calenda, utilizza il proprio ruolo istituzionale per speculare elettoralmente sui provvedimenti promossi come ministra del Governo italiano

Dal Molise alla provincia di Foggia, Carfagna in campagna elettorale da ministro senza vergogna

Ieri in Molise ha sventolato gli interventi messi in campo col CIS (che è stata un'invenzione di Conte) "per 220milioni di euro". Per la Capitanata, invece, fa sapere che il Cis finanzia progetti per 280milioni. Per capitalizzare elettoralmente questi investimenti "ho riunito - dice candidamente la Carfagna - il Cis Molise e il Cis Capitanata"; quindi coinvolge come Ministro della Repubblica Italiana istituzioni pubbliche territoriali che dovrebbe lasciare fuori dalla propaganda politica, se avesse un minimo di rispetto. Questa è la ragione per la quale i ministri candidati alle elezioni dovrebbero avvertire il dovere morale di dimettersi.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione