Cerca

Lo spioncino

I due pesi e le due misure di Lopalco per il farmaco che nega al bimbo e per i vaccini Covid che vuole per i bimbi

L'epidemiologo giustifica la sua contrarietà sostenendo che «Zolgensma è un farmaco innovativo da poco introdotto sul mercato» e che non dimostra la sua piena efficacia nella cura. Innovativi e non del tutto efficaci lo sono anche i sieri anticovid che sostiene

I due pesi e le due misure di Lopalco per il farmaco che nega al bimbo e per i vaccini Covid che vuole per i bimbi

«I genitori dovranno anche firmare un documento che va ben al di là di un consenso informato ma è una vera e propria liberatoria per ogni responsabilità legata agli eventi avversi prodotti dal farmaco», dice ancora Lopalco argomentando le sue perplessità sul farmaco per il bimbo pugliese malato di Sma1. Pure per l'inoculazione del vaccino ai bambini, come agli adulti, si sottoscrive una liberatoria che deresponsabilizza chi lo inietta dagli eventi avversi prodotti. Però la sua narrazione a sostegno del vaccino anticovid ai bambini è ben diversa

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione