Cerca

Il caso politico e comico

A "La sai l'ultima?" arriva anche il decreto della prefetta di Bari: solo una multa alle liste che non rispettano la preferenza di genere

Il decreto di ricognizione, firmato questo pomeriggio dalla Bellomo, dà attuazione al decreto legge dell'Esecutivo, inserendo solo la doppia preferenza di genere nel sistema elettorale pugliese.

Colpo di coda di Conte sulla preferenza di genere in Puglia: elezioni a rischio

ll prefetto di Bari Antonia Bellomo, commissario per la doppia preferenza

Per quanto riguarda la percentuale di genere 60-40 nelle liste, secondo quanto apprende l'ANSA, resta tutto invariato, cioè le liste che non rispettano le percentuali di rappresentanza di genere saranno multate. Non escluse, quindi, ma multate: siamo davvero su scherzi a parte, dopo la menata del provvedimento storico vantato dal Governo sul rispetto della doppia preferenza di genere.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione