Cerca

La polemica in campo

Feltri risponde ai foggiani: il bove (ebbro) che dice cornuto all'asino

Il bergamasco replica, con un box pubblicato oggi sul suo giornale "Libero", allo striscione dei tifosi rossoneri esposto ieri allo stadio durante la partita con Lo Spezia su cui c'era scritto: «Altro che saggista, sei un analfabeta lecchino e alcolista»

Feltri, il bove (ebbro) che dice cornuto all'asino

«I foggiani non amano scherzare. E insultano Feltri». Questo il titolo del breve articolo che cerca di cambiare le carte in tavola, per cui le offese a Foggia di Feltri vengono fatte passare come uno scherzo mentre la replica dei foggiani è un insulto. C'è di più: la pezza che Feltri tenta di metterci è persino peggiore del buco, quando scrive che «Io col mio lavoro di giornalista mi sono affrancato dalla povertà, cosa non frequente specialmente a Foggia»; e quando definisce «illetterati» gli autori dello striscione, pur provando simpatia. Intanto Feltri, che si definisce montanaro di Bergamo, «pazzeie e pazzeie, cu lu cazz da fore», come direbbero i montanari veraci di Bisaccia. E poi...

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione