Cerca

Cade l'amministrazione comunale

San Giovanni R., Cascavilla dimissionato (si vota subito): «Ruggito dei conigli che sperano dei vantaggi»

Le firme raccolte da consiglieri di minoranza e maggioranza per mandare a casa il sindaco «è un gesto risponde a logiche di vecchia politica senza tenere in considerazione la volontà popolare»

A San Giovanni Rotondo Cascavilla fa il miracolo: batte Maruzzi (PD) e diventa sindaco

Costanzo Cascavilla

«Il ruggito del coniglio è arrivato dopo le mie dimissioni, che erano un modo significativo di aprire un confronto serio e programmatico. Qualcuno ha preferito le scorciatoie, quelle facili da percorrere quando non si vogliono assumere responsabilità. È proprio vero: la migliore difesa è la fuga. È riportare tutto alla casella zero, sperando di ottenere vantaggi, non sempre compatibili con i reali interessi della città.», dice Cascavilla in una lettera aperta ai sangiovannesi.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione