Cerca

Udienze al TAR il 3 dicembre per S. Severo, il 16 dicembre per Foggia

Capitanata, Provincia sub iudice: ecco cosa succede se passano i ricorsi per l'annullamento delle elezioni a Foggia e/o a San Severo

L'eventuale annullamento delle votazioni comunali a Foggia non comporta il ritorno alle urne, ma solo la sostituzione dei consiglieri comunali decaduti; con l'annullamento del voto a S. Severo Miglio decade e si ripeterà l'elezione del Presidente

Capitanata, Provincia sub iudice: ecco cosa succede se passano i ricorsi per l'annullamento delle elezioni a Foggia e/o a San Severo

Lo spoglio delle schede alla Provincia

Se Marasco dovesse vincere a Foggia, vanno a casa Ursitti e La Torre (FI), Russo (PD), Cusmai (Capitanata Civica) e subentrano i sindaci di Orta Nova, Tarantino (FI), di Candela, Gatta (FI), di Ascoli, Danaro (PD); il consigliere di Monte S.A. Ciuffreda (Capitanata Civica). Se dovessero vincere Marino e Mirando su S. Severo, si torna a votare solo per il Presidente, mentre va a casa Bocola (Udc) e al suo posto subentra Raffaele Spagnuolo di S. Giovanni R.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione